Zona Libera

01-07-2020

Da mercoledì 17 Giugno parte “Zona Libera”, il cartellone estivo al Comparto Ex Macello promosso dal Circolo Culturale Left Vibra, Idee in circolo e lo Spazio Nuovo. 

Ripartiremo in assoluta sicurezza utilizzando gli ampi spazi esterni che circondano gli stabili della nostra associazione.

Una costruzione partecipata con le realtà modenesi di un’alternativa al mondo grigio quotidiano, un mese e mezzo di musica, teatro, proiezioni, cibo, dibattiti, sport. Un luogo allegro, leggero, dove stare insieme, confrontarsi su temi fondamentali, ascoltare buona musica, rilassarsi, giocare, bere buona birra e degustare buon cibo.

Ripartiamo dalla bellezza, dalla bellezza di una scenografia, dalla bellezza di una canzone, dalle bellezza di passare una serata assieme

La programmazione si apre con l'evento, conferenza, “Non solo nozioni anche emozioni. Vogliamo tornare a scuola”, alle 18.30. Si continua, dal lunedì al sabato, dalle 18 in poi, con:

lunedì “tombola in relax”;
martedì  la scuola Country TEx vi insegna il country;
mercoledì le consuete conferenze de Lo Spazio Nuovo, dove si affronteranno tematiche di attualità: scuola, cultura, ambiente, lavoratori invisibili, migranti, antifascismo, a cui seguirà una serata di musiche dal Sud, tra pizzica, taranta e tamburello;
giovedì con prima le trasmissione live di Radioliberamente e poi  "The Box" a cura di Bizzarri Sound ed i suoi numerosi ospiti;
giovedì 18 giugno sarà dedicato al “Black Lives Matter”.
venerdì 19
con “Get Out – Radio Antenna 1 Live in Vibra Garden”
sabato con “Vibra & Friends” e il programma musicale di “non siamo mica in discoteca” e "Listen to Mi"

Prima corsi e laboratori: yoga, percussioni, musica per bambini, trekking urbano, sartoria.

Si è lavorato per riqualificare il Comparto e restituirlo alla città ed al quartiere, in modo da renderlo un luogo di incontro e vitalità: abbiamo costruito una nuova scenografia, che rigenera lo spazio ed accoglierà la città con colori caldi, un nuovo arredo all'esterno, giochi per bambini e skate park a libero accesso.

Dal mercoledì al sabato aperitivo e cena con la cucina a cura di Risatini – ricercati sapori salentini.

Ingresso sempre gratuito, ed a parte i dibattiti sara sempre riservato ai soci ARCI.

______________________________________________________________

MARTEDI' 7 LUGLIO ORE 17.00 in collaborazione a Drama Teatro

VERDI E IL CANE INFERNALE, lo spettacolo di burattini di Associazione Culturale Teatro Medico Ipnotico - Patrizio Dall'Argine, spettacolo per tutte le età!

Giuseppe Verdi e Richard Wagner, durante una passeggiata in città, discutono di melodramma e tragedia. Il Maestro si accalora un po' troppo andandosene in malo modo e così Wagner decide di dare una lezione a lui e a tutta la città: sguinzaglia il suo feroce cane Tannhauser per scatenare l'apocalisse. Dopo tante distruzioni viene messa una taglia sul cane infernale, ma solo un uomo riuscirà a domarlo e a liberare così la città dall'ondata di ultra-violenza.

ORE 19:00 ELOGIO DELLA MANO

Rtt Radiotempitecnici incontra Patrizio Dallargine in un dialogo sul teatro di figura e il rapporto tra arte e artigianato.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA VIA EMAIL 
info@dramateatro.it


PROGRAMMA COMPLETO Frequenze - corpi e voci di comunità
https://dramateatro.it/frequenze/

Facebook

______________________________________________________________

MERCOLEDI' 8 LUGLIO ORE 17.00 in collaborazione a Fucina Buenaventura

Si può giocare insieme un po' vicini e un po' lontani? Il laboratorio, in collaborazione con Lo Spazio Nuovo, è dedicato ai bambini dai 6 ai 10 anni circa, utilizzando materiali di recupero (bastoncini, fil di ferro, sacchetti...) costruiremo strumenti per giocare insieme divertendoci senza bisogno di essere proprio vicini. Ogni bambino potrà costruire la propria manica a vento e poi sperimentare giochi liberi. Manterremo un poco di pazienza in maniera di evitare assembramenti intorno al tavolo ed ai materiali, per la sicurezza e la serenità di tutti. Durante il laboratorio gli adulti potranno cogliere l'occasione per rilassarsi nel cortile e, se sono curiosi, conoscere Fucina Buenaventura.

E' gradita la prenotazione inviandoci un messaggio su Facebook o tramite mail (fucinabuenaventura@gmail.com) o SMS (370.3343109)