Ultime notizie

erostranierovol-page-001Domenica 17 settembre una nuova iniziativa di presentazione della campagna Ero Straniero - l'umanità che fa bene, questa volta al Palaconad della festa Festa del PD a Ponte Alto.

Interverranno Adel Jabbar (sociologo e saggista), Alessandro Bosi (sociologo e saggista) e Sabika Shah Povia (giornalista) per raccontare l'Italia di oggi, un luogo in cui diverse culture si incontrano e influenzano vicendevolmente.

L'evento è organizzato dal comitato promotore modenese della campagna "Ero Straniero - L'umanità che fa bene", composto da: ACLI, ARCI, associazione Papa giovanni XXIII, Associazione Porta Aperta, Casa delle Culture, CNCA, T.A.M.-T.A.M. di Pace e hanno aderito anche CGIL, CISL, CSI Modena Volontariato e il Comune di Modena

copia di locandina erostraniero-page-001Continua la raccolta firme per la campagna "Ero Straniero - L'umanità che fa bene", proposta di legge di iniziativa popolare volta a superare la legge Bossi-Fini attraverso inclusione e lavoro. Ecco l'elenco delle date e dei luoghi in cui è possibile aderire alla raccolta firme: 

Martedì 29 agosto ore 21.00, "Sala Europa" della Festa del PD  in occasione della conferenza "Il Sahara occidentale non è marocchino"

Mercoledì 6 settembre - ore 20.00, "Palaconad" della Festa del PD in occasione della conferenza "Scenari europei di immigrazione e città del futuro"

Giovedì 7 settembre - ore 19.30, "Sala Europa" della Festa del PD in occasione della conferenza "E se il terzo settore diventasse il primo?" 

Venerdì 8 settembre - Festa Articolo 1-MDP di Spilamberto

Sabato 9 settembre 
- Festa della Cooperazione Internazionale in Piazza Matteotti (MO)
- Festa Articolo 1-MDP di Spilamberto

Domenica 10 settembre
-
ore 19.00, "Palaconad" della Festa del PD in occasione della conferenza "La riforma della cittadinanza"
- ore 20.00, Sagra della Parrocchia Regina Pacis
- Festa Articolo 1-MDP di Spilamberto

 

Domenica 17 settembre
- ore 20.00, "Palaconad" della Festa del PD in occasione della presentazione della campagna "Ero Straniero - l'umanità che fa bene" 
- ore 20.00, Sagra Parrocchia Regina Pacis

Sabato 23 settembre - SconfiniaMO al Teatro Tempio di Via Caduti in guerra


I promotori sul territorio modenese sono AcliArciAssociazione Comunità Papa Giovanni XXIIIAssociazione Porta Aperta, Casa delle CultureCasa per la PaceCNCAT.A.M.-T.A.M. di Pace e hanno aderito anche CGILCISLCSI Modena Volontariato e il Comune di Modena

arcicorsi 2017-2018-page-001Corsi di cucina, pittura, teatro, ginnastica dolce, yoga, fotografia, lingue straniere, computer, approfondimento culturale, ballo e tanto altro! Da settembre 2017 partono i nuovi ARCICORSI, il modo migliore per utilizzare il tempo libero - che è un bene prezioso - incontrando persone e imparando nuove cose che potranno servire per affrontare opportubità o semplicemente per diventare la persona che vogliamo essere. 

SCARICA IL PROGRAMMA DI ARCICORSI 2017/2018

oppure cerca il libricino cartaceo nella sede provinciale di Arci Modena (via IV novembre 40/L) o nei circoli aderenti più vicini a casa tua!

MODENA:
4 Ville; '87&Gino Pini; Asia Modena; Florida; Idee in circolo e Left - Vibra;  Madonnina; Modena Est; Sacca; San Damaso; San Faustino; Sirenella; Teatro dei Venti; Torrazzo

CARPI:
Accademia Wedekind; Arcobaleno; Atletica Cibeno; Centro Arti Figurative; Comitatissimo della Balorda; Giliberti; Ideartescuola; La Fontana; Loris Guerzoni; Rinascita Budrione; Sandro Cabassi; Ugo Barbaro; 

FORMIGINE:
Formiginese; Nuovamente

SASSUOLO:
Pittori Sassolesi

SOLIERA
Arci Soliera

Tutti i corsi sono riservati ai soci Arci.

copia di locandina erostraniero-page-001Anche la città di Modena si aggiunge alla lunga lista dei Comuni aderenti alla campagna “Ero Straniero – L’umanità che fa bene” per promuovere la legge di iniziativa popolare volta a superare la legge Bossi–Fini, evitare situazioni di irregolarità, cambiare le politiche sull’immigrazione in Italia attraverso accoglienza, inclusione e lavoro, incoraggiare una narrazione mediatica corretta. Ad oggi, i promotori sul territorio modenese sono Acli, Arci, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, Associazione Porta Aperta, Casa delle Culture, Casa per la Pace, CNCAT.A.M.-T.A.M. di Pace e hanno aderito anche CGIL, CISL, CSI Modena Volontariato e il Comune di Modena. L’obiettivo comune è quello di governare i flussi migratori in modo efficace trasformandoli in opportunità per il nostro Paese.

 

In occasione della presentazione della campagna il 21 agosto 2017 al SuperCinema Estivo di Modena (via Carlo Sigonio, 386), la scelta del film non è casuale: “L’altro volto della speranza”, premiato con l’Orso d’Argento al Festival di Berlino per la regia di Aki Kaurismäki che racconta di Khaled, ragazzo siriano giunto clandestinamente in Finlandia che cercherà di inserirsi ad Helsinki tra drammi burocratici, accoglienza e razzismo. Poco prima della proiezione Filippo Miraglia, vice presidente di Arci nazionale e Giuseppe Mulas presidente provinciale Acli Modena presenteranno la proposta di legge e i progressi della campagna al pubblico. Dalle 20.45 sarà possibile accedere all’arena per contribuire alla raccolta firme a favore della proposta di legge “Ero straniero”, appositi banchetti saranno allestiti anche il 22, 25, 28, 29 agosto e il 1 settembre. L'ingresso al Supercinema Estivo ha un costo di 6 euro (ridotto 3,50 euro per anziani, minori di 14 anni, soci Arci, Acli, Aics, Endas). L'abbonamento a 10 spettacoli a scelta ha un costo di 40 euro (ridotto 25 euro). 

Sono previsti altri momenti in cui sarà possibile contribuire alla raccolta firme:

- Festa Pd Bosco Albergati

- Festa dell’altra economia (25/27 agosto)

- Festa della cooperazione internazionale ( 9 settembre) 

- Sagre Autunnali di alcune parrocchie più sensibili

- Feste Pd a Modena

- Festival delle migrazioni

- Ottobre africano

- Sconfiniamo (23 settembre)

history camp facebookIl campo residenziale History Camp 2.0, che si terrà nei territori della Repubblica di Montefiorino dal 21 al 25 agosto, è un'occasione per vivere l'Appennino Emiliano ripensando alla storia recente con un approfondimento sul '900. 


La Presidenza nazionale dell’Arci intende sostenere la partecipazione di dirigenti associativi under 35 (presidenti di circolo, dirigenti di Comitato) mettendo a disposizione 6 borse di studio a copertura della quota di partecipazione (150 € per le lezioni frontali, le uscite e vitto e alloggio per 5 giorni e 4 notti).

L'obiettivo di questa misura è sostenere la formazione storica e politica antifascista verso i giovani che sul territorio rappresentano l'Arci.


Il corso è suddiviso in otto moduli: quattro moduli prevedono lezioni “frontali” curati da storici all'interno delle sale collegate al Museo di Montefiorino, i restanti quattro sono attività che si svolgono nei luoghi di memoria. In particolare le lezioni intendono approfondire le seguenti tematiche: Fascismi-Antifascimi, Resistenze, Costituzione, Diritti Umani.

Le altre attività prevedono: un orienteering all'interno del Parco-Memorial Santa Giulia di Palagano (Mo); una camminata lungo il “Sentiero Partigiano n. 15” da Cervarolo al Passo delle Forbici (Re); una visita all'interno della Centrale idroelettrica di Farneta (Mo). Alla sera, oltre ai tempi riservati al confronto tra i partecipanti stessi, sono stati organizzati due concerti gratuiti aperti alla cittadinanza. I/le partecipanti alloggeranno presso l’Ostello del Comune di Montefiorino


Le candidature per  le borse di studio sono da inviarsi all’Ufficio di Segreteria di Presidenza ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) entro il 24 luglio 2017
.

Calendario

Filiera Corta

filieracorta

Qualità dei prodotti, prezzi contenuti e filo diretto tra consumatore e produttore. Leggi i listini e scopri come acquistare

LEGGI TUTTO

Servizio Civile

 

Per un'esperienza utile a te a gli altri, scegli il servizio civile con l’Arci.

Leggi Tutto

 

Sponsor

Le aziende che hanno scelto di collaborare con Arci per la buona riuscita dei nostri progetti

Leggi tutto

Il tuo 5xmille ad Arci Modena per i progetti dei circoli della tua provincia C.F. 94015660361

Arci Modena

P. Iva: 02236840365