Servizi e consulenze ai circoli

Dove sei: Homepage > Servizi > Servizi e consulenze ai circoli

Costituire un Circolo Arci non è solo una grande idea, è anche semplice. Perché Arci ti è vicina con una rete di servizi, ti guida nella fase di start up e ti assiste nella crescita dell’associazione.

Se hai in mente un progetto associativo da realizzare, potrai trovare nel comitato provinciale consulenti esperti, tante occasioni formative e momenti d’incontro. Troverai un gruppo di persone che ti aiuteranno a scoprire l’identità Arci, le molteplici attività e opportunità che offre una grande organizzazione, diffusa su tutto il territorio nazionale: dall’accompagnamento nelle pratiche amministrative alla comunicazione e promozione delle attività dell’associazione.

Forniamo consulenze, servizi, supporto quotidiano ai circoli e alle realtà in fase di costituzione. In un momento di grandi cambiamenti nel mondo del Terzo Settore è importante aver un solido punto di riferimento, sempre attento ed aggiornato.

Forniamo consulenze ed accompagnamento:

- nella fase di costituzione o di variazione, nella stesura di atto costitutivo e statuto, documenti che saranno aderenti all’identità del circolo ma anche vagliati ed approvati da esperti ed Istituzioni (dalla Regione al Ministero);

- kit per una corretta gestione dell’associazione: nessun volontario o socio di un circolo è un professionista in materia, con un formulario di fac-simile cerchiamo di rendere più leggeri gli adempimenti burocratici richiesti per trasparenza e democraticità anche agli enti di terzo settore;

- percorsi formativi per accompagnare la vita dei circoli e dei loro dirigenti: da corsi certificati AUSL per alimentaristi a corsi per supportare ed informare neo dirigenti “tra oneri e onori”

Un circolo ARCI potrà far parte ed usufruire anche dei servizi legati al sito internet PORTALE ARCI: un sito che offre la possibilità alle associazioni aderenti di avere un accesso ed un area riservata per gestire l’elenco soci, dare supporto nella quotidiana amministrazione oltre che una visibilità nazionale.

LA RIFORMA DEL TERZO SETTORE

La riforma del Terzo Settore prevede, per mantenere lo status di Associazione di Promozione Sociale, l’ADEGUAMENTO DEGLI STATUTI rispetto al Codice del Terzo Settore (D.Lgs 117 del 3 luglio 2017). Questo è un passaggio importante e delicato. Il mancato adeguamento, infatti comporta la perdita del riconoscimento di Ente del Terzo Settore e specificatamente, la perdita delle agevolazioni previste per le Associazioni di Promozione Sociale. Entro il 2 agosto siamo quindi chiamati a deliberare attraverso una assemblea (probabilmente straordinaria) le modifiche agli statuti e la registrazione rispetto alle nuove norme.

Se in un primo momento vi erano molte perplessità rispetto alla doppia figura, APS da una parte e ASD dall’altra, oggi, dopo vari incontri e consulenze, a partire da Arci Nazionale e da UISP, possiamo dire che è possibile la doppia veste. Quindi le Associazioni Sportive Dilettantistiche possono essere Associazioni di Promozione Sociale. Unica modifica sostanziale è che, dall’anno sociale successivo dell’entrata in vigore del Registro Unico Nazionale del Terzo Settore cambieranno alcuni aspetti fiscali (che vi verranno presentati in appositi momenti formativi).

Arci Modena ha predisposto un percorso rivolto ai propri aderenti, che intendono servirsi del nostro servizio. Questo percorso prevede un incontro singolo per ogni Associazione/Circolo, previo appuntamento, per predisporre e consegnarvi il nuovo statuto ed i documenti necessari. A carico del Circolo/Associazione saranno le registrazioni all’Agenzia delle Entrate ed al registro regionale attraverso il portale Teseo.

Il contributo che chiediamo per questa straordinarietà è di € 50/100 a seconda dell’impegno e della complessità.

Al termine dell’incontro vi verrà consegnato un kit composto da:

Nuovo statuto fatto su misura della vostra associazione

Fac-simile di convocazione di assemblea

Fac-simile di verbale di assemblea

Modello A5/6 e modello 69 per Agenzia delle Entrate

Elenco dei passaggi da fare

 

Per info e appuntamenti con l’ufficio consulenze:

0592924711 al mattino o modena@arci.it