Testamento Biologico, a Modena il convegno nazionale

libera uscita vol testamento biologico volantino a5 f-r-page-001Sabato 8 aprile dalle 15 alle 19 la Sala Ulivi (Via Ciro menotti 137, Modena) ospita il convegno nazionale "Testamento biologico: la legge che vogliamo"

Al convegno interverranno Beppino Englaro - socio onorario dell'associazione Libera Uscita, Donato Carusi - docente di diritto privato all'Università di Genova, Pia Elda Locatelli - parlamentare italiana, Giorgio Pighi - docente di diritto penale all'università di Modena e Reggio Emilia, già sindaco di Modena, Erika Preisig - medico e fondatrice di Life-circle di Basilea, Franco Toscani - socio onorario associazione Libera Uscita.

Programma

15:00 registrazione partecipanti

APERTURA DEI LAVORI

Presiede Rossana Cecchi (docente di medicina legale all'Università di Parma - ass. Libera Uscita)

15.20 Saluti Istituzionali, Comune di Modena

15.30 Introduzione della presidente di Libera Uscita Maria Lura Cattinari

I SESSIONE

15.50 Beppino Englaro:
"Autodeterminazione terapeutica: diritto fondamentale della Persona"

16.10 Franco Toscani:
"Per una Medicina che abbia al centro la Persona e le sue scelte"

16.40 dibattito

II SESSIONE

17.00 Giorgio Pighi:
"I registri comunali dei Testamenti Biologici: l'esperienza modenese"

17.20 Pia Elda Locatelli:
"Testamento Biologico: il punto sui lavori parlamentari"

17.40 Donato Carusi:
"Testamento Biologico e Direttive Anticipate: perché è così difficile legiferare?"

18.00 dibattito

III SESSIONE

18.20 Claudia Benatti intervista Erika Preisig:
"L'aiuto a morire in Svizzera, tra legge e prassi"

18.40 dibattito

Il convegno è aperto al pubblico. L'iniziativa è organizzata dall'associazione Libera Uscita in collaborazione con Arci, Auser, LucidaMente e Giornate della Laicità e con il patrocinio del Comune di Modena.

News

Calendario

Filiera Corta

filieracorta

Qualità dei prodotti, prezzi contenuti e filo diretto tra consumatore e produttore. Leggi i listini e scopri come acquistare

LEGGI TUTTO

Servizio Civile

 

Per un'esperienza utile a te a gli altri, scegli il servizio civile con l’Arci.

Leggi Tutto

 

Sponsor

Le aziende che hanno scelto di collaborare con Arci per la buona riuscita dei nostri progetti

Leggi tutto

Il tuo 5xmille ad Arci Modena per i progetti dei circoli della tua provincia C.F. 94015660361

Arci Modena

P. Iva: 02236840365