Ultime notizie

"Venti di cinema" Dal 21 maggio il cinema all'aperto in Piazza XX settembre a Modena

È intitolata “Venti di cinema” la rassegna che una sera alla settimana trasformerà piazza XX Settembre in una arena cinematografica all'aperto in maggio e giugno. Tutti i mercoledì alle 21, dal 21 maggio al 25 giugno, si proietteranno su grande schermo alcuni capolavori del cinema italiano, introdotti ogni volta da modenesi protagonisti della cultura e dell'informazione. Il percorso della rassegna è costruito come una sorta di antologia cronologica di diverse epoche e momenti della nostra storia nazionale.

 

L'iniziativa è inserita all'interno di "Due piazze, una città". Scarica qui il programma

 

Si parte, appunto, mercoledì 21 maggio con l'Ottocento del “Gattopardo” di Luchino Visconti, che sarà presentato da Michelina Borsari, direttore del Festival Filosofia; nel mercoledì successivo, 28 maggio, si passerà agli anni ‘20 di “Una gita scolastica” di Pupi Avati, introdotto dalla giornalista Maria Pia Cavani; sarà quindi la volta di “Amarcord” di Federico Fellini, il 4 giugno con Leonardo Gandini docente di storia del cinema all'Università di Modena; mercoledì 11 giugno si potrà invece assistere alla proiezione di “La vita è bella” di Roberto Benigni con l'apertura di Marzia Luppi, direttrice della Fondazione Fossoli; la presentazione di “Mediterraneo” di Gabriele Salvatores il 18 giugno è affidata a Claudio Silingardi, direttore dell'Istituto Storico, il 25 giugno si approda agli anni 70 e fino ai giorni nostri con “La prima cosa bella” di Paolo Virzì, , presentato da Alberto Bertoni, docente di Letteratura contemporanea al Dipartimento di Italianistica dell’Università di Bologna.

Calendario

Filiera Corta

filieracorta

Qualità dei prodotti, prezzi contenuti e filo diretto tra consumatore e produttore. Leggi i listini e scopri come acquistare

LEGGI TUTTO

Servizio Civile

 

Per un'esperienza utile a te a gli altri, scegli il servizio civile con l’Arci.

Leggi Tutto

 

Sponsor

Le aziende che hanno scelto di collaborare con Arci per la buona riuscita dei nostri progetti

Leggi tutto

Il tuo 5xmille ad Arci Modena per i progetti dei circoli della tua provincia C.F. 94015660361

Arci Modena

P. Iva: 02236840365