29012014 - L'INTEGRAZIONE A SASSUOLO SI RACCONTA A TEATRO CON LA PICCOLA COMPAGNIA DAMMACCO

Dal 10 febbraio la Piccola Compagnia Dammacco invita i cittadini a riflettere sui “nuovi paesaggi” attraverso un laboratorio teatrale gratuito. A giugno in scena con uno spettacolo

Un percorso artistico e teatrale per riflettere sull’integrazione a Sassuolo e in Italia. Il 10 febbraio iniziano le attività di “Nuovi paesaggi, antica bellezza” un progetto ideato dalla Piccola Compagnia Dammacco con il patrocinio del Ministro per l’Integrazione, della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Modena e del Comune di Sassuolo. Le iniziative sono realizzate con la collaborazione di Arci Modena e di AGIM - Associazione della Generazione Italo Marocchina.

Si inizia con un laboratorio teatrale gratuito e aperto a tutti intitolato "Sassuolo Pianeta Terra" che si svolgerà nella sede del Circolo Arci Alete Pagliani con l’obiettivo di realizzare uno spettacolo che andrà in scena il prossimo giugno.

“Il nostro obiettivo è quello di interrogare il presente, offrire una visione del mondo in cui viviamo, creare una sorta di memoria dell’oggi” racconta Mariano Dammacco, regista della Piccola Compagnia Dammacco “Con questo vogliamo realizzare un percorso collettivo di narrazione e indagine intorno al tema dell’identità guardato, in modo particolare, attraverso l’esperienza di vita delle persone immigrate in Italia, dei loro figli e degli stessi cittadini italiani”.  Grazie alla collaborazione con AGIM, sarà garantita la partecipazione dei cittadini di origine marocchina che collaboreranno alla raccolta delle storie di vita e alla costruzione della narrazione condivisa sulle esperienze di migrazione e integrazione che andranno a costruire l’impianto drammaturgico.

“Si tratta di un’esperienza di condivisione e di Teatro di Comunità che l’Arci sostiene pienamente come racconto di un territorio che sta cambiando” commenta Greta Barbolini, presidente di Arci Modena “l’espressione artistica ci permetterà di avere una visione personale di questi nuovi paesaggi di antica bellezza come racconta il titolo del progetto. I nostri circoli servono proprio a questo: diventare spazi di incubazione di nuove pratiche sociali in cui proporre e portare avanti progetti come quello proposto dalla Piccola Compagnia Dammacco”. Il laboratorio gratuito è composto da venticinque incontri di due ore ciascuno e si snoderà da febbraio a giugno fino alla messa in scena dello spettacolo che si terrà a Sassuolo in un luogo ancora da definire anche in base ai risultati del percorso di creazione condivisa.

“Il teatro può dare un’occasione per incontrarci, conoscerci e interagire” spiega Abdila El Bakkali, presidente di AGIM “Interazione è una parola a cui noi dell’associazione teniamo molto perché pensiamo che sia più efficace del semplice concetto di integrazione: interagire per noi significa costruire un percorso insieme e di sicuro lo faremo con questo progetto”.

La formazione proposta dalla Piccola Compagnia Dammacco prevede, oltre alle tecniche di narrazione, anche sessioni di allenamento fisico e vocale, studio della gestualità, tecniche di improvvisazione e relazione con lo spazio scenico e le basi per la recitazione di un pezzo.

Per informazioni e iscrizioni al laboratorio gratuito “Sassuolo Pianeta Terra” è possibile contattare: www.arcimodena.org – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  – 3342131915 - 3383462084

Calendario

Filiera Corta

filieracorta

Qualità dei prodotti, prezzi contenuti e filo diretto tra consumatore e produttore. Leggi i listini e scopri come acquistare

LEGGI TUTTO

Servizio Civile

 

Per un'esperienza utile a te a gli altri, scegli il servizio civile con l’Arci.

Leggi Tutto

 

Sponsor

Le aziende che hanno scelto di collaborare con Arci per la buona riuscita dei nostri progetti

Leggi tutto

Il tuo 5xmille ad Arci Modena per i progetti dei circoli della tua provincia C.F. 94015660361

Arci Modena

P. Iva: 02236840365