Ultime notizie

Percorto, le iniziative da giugno a dicembre

 

vol percortoArriva a Modena un percorso tra arte, cinema e cultura volto a creare uno spazio di dialogo tra la comunità e il mondo della salute mentale. PerCorto, accompagnato dal sottotitolo "L'arte nei percorsi della mente", riunisce saperi e competenze differenti che negli anni passati erano stati promossi singolarmente dalle diverse associazioni territoriali e che quest’anno si sono relazionate per intrecciare le diverse iniziative. Il progetto è promosso da Arci Modena, associazione Rosa Bianca, Dipartimento di Salute Mentale Modena, Màt che provvedono al coordinamento e alla gestione delle attività. Collaborano all’iniziativa Vibra, Idee in Circolo e Drama Teatro. Con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e con il patrocinio del Comune di Modena. Si tratta di un progetto comune capace di “contaminarsi” sul tema della promozione della salute mentale. Nello specifico progettuale, la contaminazione è in primo luogo quella tra arte e salute: l’esercizio di cultura e la realizzazione di prodotti artistici mostrabili ad un pubblico interno ed esterno al Servizio di salute mentale, che può incidere sulla percezione della sofferenza mentale e mira a rafforzare le reti di sostegno che possono contribuire a migliorare il benessere sociale. Le Azioni previste nel progetto vogliono creare occasioni di socialità sul territorio utili a dare stabilità alla vita quotidiana di pazienti ed ex pazienti, nonché di incidere positivamente nella percezione che i cittadini hanno del paziente psichiatrico e nelle relazioni che possono essere instaurate nelle nostre comunità locali con chi vive tale problematica e con le loro famiglie di appartenenza.

Meglio Matti Che Corti, apertura del bando il 6 giugno

La prima fase prevede l’apertura di un bando per il concorso cinematografico “Meglio Matti che Corti”– giunto alla terza edizione e inserito quest’anno nel programma di iniziative PERCORTO – si propone di indagare e dare maggiore visibilità al punto di vista e alle storie di cittadini/e, operatori, utenti, familiari che vivono il mondo della salute mentale attraverso il linguaggio delle immagini in movimento. L’obiettivo è quello di avvicinare un vasto pubblico alla tematica e permettere ai videomaker di mettere in evidenza risorse creative e qualità del prodotto. I lavori possono essere di produzione nazionale e internazionale. Questi ultimi dovranno essere sottotitolati in italiano. I cortometraggi dovranno avere una durata massima di 10’ e dovranno essere iscritti e inviati non oltre il 27 settembre del 2017: la partecipazione è aperta a tutti i generi, purché l’opera tratti della salute mentale in modo esplicito o simbolico. I film selezionati saranno comunicati durante la settimana di MÀT (21-28 ottobre 2017) e presentati durante l’evento finale che si terrà al Vibra Club di Modena (Via IV Novembre 40/A) il 7 dicembre 2017. Nella serata finale verranno proiettati cortometraggi fuori concorso e verranno assegnati il premio della giuria tecnica e della giuria popolare. Collaborano al bando promosso da Arci Modena: Ucca, Idee in Circolo, Nonantola Film Festival, Università di Modena e Reggio Emilia, Le Parole Ritrovate, Forum Salute Mentale, Ennesimo Film Festival, Corti-vivi e Supercinema Estivo. 

SCARICA IL BANDO PER SAPERNE DI PIù: in lingua italiana o in lingua inglese.

 

Link utili: REGOLAMENTO; moduli per ISCRIZIONE SINGOLI e ISCRIZIONE GRUPPI 

A luglio, invece, partirà il workshop “Videomania”, a cura di Rosa Bianca. Questa parte del progetto sarà riservato a ragazzi del progetto WelcHome del Comune di Modena e a minori stranieri non accompagnati. Durante il corso i ragazzi acquisiranno strumenti e competenze per produrre elaborati cinematografici e si concentreranno in particolare su un cortometraggio che sarà proiettato nel corso dell’evento del 7 dicembre.

Il 27 settembre Cesare Secchi presenterà il suo libro “Cinema e Follia” all’interno del Teatro Drama (Viale Buon Pastore 57, Modena).

A novembre sarà la volta di “Outsider Art” di Roberto G., dal 20 novembre al 2 dicembre al Teatro Drama, e della rassegna cinematografica di Rosa Bianca “Follia e Dintorni”, tutti i giovedì del mese alla Tenda (Viale Monte Kosica). Le proiezioni saranno anticipate da Podcast in diretta di Radio Liberamente.

Calendario

Filiera Corta

filieracorta

Qualità dei prodotti, prezzi contenuti e filo diretto tra consumatore e produttore. Leggi i listini e scopri come acquistare

LEGGI TUTTO

Servizio Civile

 

Per un'esperienza utile a te a gli altri, scegli il servizio civile con l’Arci.

Leggi Tutto

 

Sponsor

Le aziende che hanno scelto di collaborare con Arci per la buona riuscita dei nostri progetti

Leggi tutto

Il tuo 5xmille ad Arci Modena per i progetti dei circoli della tua provincia C.F. 94015660361

Arci Modena

P. Iva: 02236840365