Ultime notizie

Arrigo Diodati nel ricordo di Arci

arrigo diodatiil 23 dicembre si è spento Arrigo Diodati tra i fondatori e presidente onorario dell'Arci. Venerdi 27 dicembre è stata allestita la camera ardente presso la sede nazionale dell’Arci.

Figlio di antifascisti,  con i genitori riparò in Francia nel 1937. Rientrato in Italia nel 1943, iniziò giovanissimo la lotta partigiana a La Spezia, dove era nato,  e in seguito a Genova, diventando  vice commissario politico delle SAP. Arrestato negli ultimi mesi del '44,  il 23 marzo del  1945 fu prelevato dal carcere di Marassi per essere fucilato con altri compagni antifascisti, ma sopravvisse fortunosamente  all'eccidio di Cravasco.  Si ricongiunse con le Brigate Partigiane e fu uno dei protagonisti della Liberazione di Genova.
Nel 1957 contribuì alla fondazione dell’Arci, a cui ha dedicato tutta la vita.
Profondamente addolorata per la sua scomparsa, l’associazione si stringe con affetto alla sorella Soledad e a tutta la sua famiglia.
La camera ardente verrà allestita il 27 mattina presso l’Arci nazionale, in via dei Monti di Pietralata 16, a Roma.
Ciao Arrigo, sarai sempre nei nostri cuori

Calendario

Filiera Corta

filieracorta

Qualità dei prodotti, prezzi contenuti e filo diretto tra consumatore e produttore. Leggi i listini e scopri come acquistare

LEGGI TUTTO

Servizio Civile

 

Per un'esperienza utile a te a gli altri, scegli il servizio civile con l’Arci.

Leggi Tutto

 

Sponsor

Le aziende che hanno scelto di collaborare con Arci per la buona riuscita dei nostri progetti

Leggi tutto

Il tuo 5xmille ad Arci Modena per i progetti dei circoli della tua provincia C.F. 94015660361

Arci Modena

P. Iva: 02236840365